REGOLAMENTO UE 2067/2015

CHE COS’È

Il Reg. UE 2067/2015 è il nuovo regolamento sugli F-Gas, che abroga il Reg. 303/2008, che stabilisce in conformità al regolamento (UE) n. 517/2014, le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle persone e delle imprese che operano sulle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra.

Il nuovo Regolamento si applica alle persone che svolgono:

  • controllo delle perdite di apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO2 equivalente (non contenuti in schiume) a meno che le apparecchiature siano ermeticamente sigillate, per le quali vale la soglia di 10 tonnellate di CO2 equivalente;
  • recupero
  • installazione
  • riparazione, manutenzione o assistenza
  • smantellamento.

Ed alle imprese che svolgono:

  • installazione;
  • riparazione, manutenzione o assistenza;
  • smantellamento.

I maggiori impatti riguardano l’introduzione dell’obbligo, oltre che per installazione e manutenzione, recupero e controllo delle perdite anche per le attività di riparazione, assistenza e smantellamento.

CERTIFICAZIONE DELL’IMPRESA

Per poter certificare l’impresa è necessario che questa:

  • impieghi persone fisiche certificate in conformità dell’articolo 3, per le attività che richiedono una certificazione, in numero sufficiente da coprire il volume d’attività previsto;
  • sia in grado di dimostrare che le persone fisiche impegnate nelle attività per cui è richiesta la certificazione hanno a disposizione gli strumenti e le procedure necessari per svolgerle.