ISO 26000

CHE COS’È

Pubblicata il 1° novembre 2010 la ISO 26000 è una guida volontaria che illustra le migliori pratiche in tema di responsabilità sociale sinora sviluppate nel settore sia pubblico che privato.

La responsabilità sociale rappresenta sempre più un requisito indefettibile di qualunque organizzazione aziendale, incidendo sulla competitività, la reputazione dell’azienda, la capacità di attrarre e trattenere lavoratori, soci, clienti ed utenti.

Un’organizzazione o un’impresa che adotti la UNI ISO 26000 dovrà rispettare le seguenti linee guida:

  1. RESPONSABILITA’ (ACCOUNTABILITY), deve assumersi la responsabilità del suo impatto sulla società;
  2. TRASPARENZA, deve essere trasparente in tutte le sue decisioni ed attività, in particolare in relazione alla sua natura, ai suoi obiettivi, ai risultati in termini di responsabilità sociale;
  3. ETICA, deve comportarsi sempre in modo onesto, equo e integro moralmente;
  4. RISPETTO DEGLI STAKEHOLDERS, deve identificare tutti coloro che, direttamente o indirettamente, sono coinvolti nell’attività d’impresa e avere particolare attenzione per le loro necessità;
  5. RISPETTO DELLA LEGGE;
  6. RISPETTO DEGLI STANDARD DI COMPORTAMENTO INTERNAZIONALI, deve aderire ai principi stabiliti a livello internazionale, e rispettarli il più possibile;
  7. RISPETTO DEI DIRITTI UMANI, deve riconoscere l’importanza e l’universalità di questi diritti ed evitare di trarre vantaggio da situazioni in cui tali diritti non siano rispettati.

 VANTAGGI

  • maggiore visibilità nei confronti di inventori, sponsor e comunità finanziarie;
  • facilita i rapporti internazionali, con le istituzioni, i media;
  • vantaggio competitivo;
  • reputazione dell’azienda;
  • capacità di attrarre e trattenere lavoratori, membri, clienti, ecc.;
  • mantenimento della motivazione nei dipendenti e il loro impegno;
  • poter usufruire della riduzione del PREMIO ANNUO INAIL (OT 24), mediamente dal 10 al 30% secondo le dimensioni dell’azienda.