DECRETO CURA ITALIA: le misure fiscali e finanziamenti in favore delle imprese.

DECRETO CURA ITALIA:

le misure fiscali e finanziamenti in favore delle imprese.

Gentili clienti,

in seguito all’evoluzione della situazione epidemiologica stiamo assistendo, in ambito fiscale e non, a diversi interventi che si ripercuotono sulle imprese in questo momento di emergenza.
Per questo motivo Studio Amorini S.a.s. vuole ricordarvi che l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un Vademecum misure fiscali con cui spiega quali misure sono state adottate per cercare di alleggerire l’impegno fiscale delle imprese, chi sono i soggetti a cui queste misure si rivolgono e le tempistiche entro cui saranno applicati nuovamente i termini ordinari per il pagamento degli obblighi fiscali. Di seguito trovate il link a cui accedere per prendere visione di tutte le misure fiscali adottate:
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233505/SchedeDecretoLegge_OK.pdf/364051ba-dd68-2076-0be5-1a07a6cfe58c

Inoltre segnaliamo che sono stati istituiti finanziamenti e/o misure di sostegno alle imprese a cui le aziende possono accedere. Tra quelle fin ora intervenute ricordiamo:

– Lo stanziamento da parte di Regione Lombardia di un finanziamento finalizzato a sostenere l’avvio di progetti idonei a sviluppare lo Smart Working:
https://www.fse.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FSE/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/avviso-adozione-piani-aziendali-smart-working;

-L’accesso alla cassa integrazione in deroga viene esteso, a tutti i dipendenti, di tutti i settori produttivi, comprese le aziende con meno di 5 dipendenti che rallentino o sospendano la loro attività. La durata massima potrà essere di 9 settimane e la richiesta dovrà essere giustificata con la causale “COVID-19”;

– L’equiparazione del periodo trascorso in quarantena o in permanenza domiciliare con sorveglianza per Covid-19 alla malattia;

– La sospensione del pagamento delle rate dei finanziamenti a micro, piccole e medie imprese (riguarda mutui, leasing, aperture di credito e finanziamenti a breve in scadenza);

– Il potenziamento del fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese; potete trovare i dettagli ai seguenti link:

https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2040894-fondo-di-garanzia-subito-al-via-le-misure-del-decreto-cura-italia

https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/fondo-di-garanzia-per-le-pmi

https://www.fondidigaranzia.it/

Infine indichiamo il link per prendere visione del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, ossia il decreto “Cura Italia” e del Dpcm 22 marzo 2020, e relativo allegato 1, che introducono ulteriori misure restrittive finalizzate al contenimento dell’emergenza sanitaria.

Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18:
– https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/17/20G00034/sg;
Dpcm 22 marzo 2020:
– http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/dpcm_20200322.pdf e
– http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/dpcm_20200322_allegato_1.pdf.

In questa delicata situazione Studio Amorini vuole esprimervi tutta la sua vicinanza e disponibilità per supportarvi nel superare questo difficile momento, pertanto non esitate a contattarci ogni qual volta lo riteniate opportuno. Di seguito ricordiamo i nostri riferimenti:

Indirizzi di posta elettronica:

– Biagio Amorini: biagio.amorini@studioamorini.it;
– Federica Disetti: info@studioamorini.it;
– Miriam Dellanoce: tecnico3@studioamorini.it;
– Laura Strada: tecnico1@studioamorini.it;
– Miriam Gheza: tecnico4@studioamorini.it.

Indirizzi Skype e microsoft team:

– Biagio Amorini: biagio.amorini@studioamorini.it;
– Federica Disetti: info@studioamorini.it;
– Miriam Dellanoce: tecnico3@studioamorini.it;
– Laura Strada: tecnico1@studioamorini.it;
– Miriam Gheza: tecnico4@studioamorini.it.

Recapito telefonico:

0364.538077 – è già stato impostato un servizio di trasferimento di chiamata con il quale potete telefonare in ogni momento al nostro numero.

Insieme ce la faremo!
I collaboratori di Studio Amorini S.a.s.