DECRETO CURA ITALIA: le misure fiscali e finanziamenti in favore delle imprese.

DECRETO CURA ITALIA:

le misure fiscali e finanziamenti in favore delle imprese.

Gentili clienti,

in seguito all’evoluzione della situazione epidemiologica stiamo assistendo, in ambito fiscale e non, a diversi interventi che si ripercuotono sulle imprese in questo momento di emergenza.
Per questo motivo Studio Amorini S.a.s. vuole ricordarvi che l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un Vademecum misure fiscali con cui spiega quali misure sono state adottate per cercare di alleggerire l’impegno fiscale delle imprese, chi sono i soggetti a cui queste misure si rivolgono e le tempistiche entro cui saranno applicati nuovamente i termini ordinari per il pagamento degli obblighi fiscali. Di seguito trovate il link a cui accedere per prendere visione di tutte le misure fiscali adottate:
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/233505/SchedeDecretoLegge_OK.pdf/364051ba-dd68-2076-0be5-1a07a6cfe58c

Inoltre segnaliamo che sono stati istituiti finanziamenti e/o misure di sostegno alle imprese a cui le aziende possono accedere. Tra quelle fin ora intervenute ricordiamo:

– Lo stanziamento da parte di Regione Lombardia di un finanziamento finalizzato a sostenere l’avvio di progetti idonei a sviluppare lo Smart Working:
https://www.fse.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FSE/Bandi/DettaglioBando/Agevolazioni/avviso-adozione-piani-aziendali-smart-working;

-L’accesso alla cassa integrazione in deroga viene esteso, a tutti i dipendenti, di tutti i settori produttivi, comprese le aziende con meno di 5 dipendenti che rallentino o sospendano la loro attività. La durata massima potrà essere di 9 settimane e la richiesta dovrà essere giustificata con la causale “COVID-19”;

– L’equiparazione del periodo trascorso in quarantena o in permanenza domiciliare con sorveglianza per Covid-19 alla malattia;

– La sospensione del pagamento delle rate dei finanziamenti a micro, piccole e medie imprese (riguarda mutui, leasing, aperture di credito e finanziamenti a breve in scadenza);

– Il potenziamento del fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese; potete trovare i dettagli ai seguenti link:

https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/it/198-notizie-stampa/2040894-fondo-di-garanzia-subito-al-via-le-misure-del-decreto-cura-italia

https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/fondo-di-garanzia-per-le-pmi

https://www.fondidigaranzia.it/

Infine indichiamo il link per prendere visione del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, ossia il decreto “Cura Italia” e del Dpcm 22 marzo 2020, e relativo allegato 1, che introducono ulteriori misure restrittive finalizzate al contenimento dell’emergenza sanitaria.

Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18:
– https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/17/20G00034/sg;
Dpcm 22 marzo 2020:
– http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/dpcm_20200322.pdf e
– http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/dpcm_20200322_allegato_1.pdf.

In questa delicata situazione Studio Amorini vuole esprimervi tutta la sua vicinanza e disponibilità per supportarvi nel superare questo difficile momento, pertanto non esitate a contattarci ogni qual volta lo riteniate opportuno. Di seguito ricordiamo i nostri riferimenti:

Indirizzi di posta elettronica:

– Biagio Amorini: biagio.amorini@studioamorini.it;
– Federica Disetti: info@studioamorini.it;
– Miriam Dellanoce: tecnico3@studioamorini.it;
– Laura Strada: tecnico1@studioamorini.it;
– Miriam Gheza: tecnico4@studioamorini.it.

Indirizzi Skype e microsoft team:

– Biagio Amorini: biagio.amorini@studioamorini.it;
– Federica Disetti: info@studioamorini.it;
– Miriam Dellanoce: tecnico3@studioamorini.it;
– Laura Strada: tecnico1@studioamorini.it;
– Miriam Gheza: tecnico4@studioamorini.it.

Recapito telefonico:

0364.538077 – è già stato impostato un servizio di trasferimento di chiamata con il quale potete telefonare in ogni momento al nostro numero.

Insieme ce la faremo!
I collaboratori di Studio Amorini S.a.s.

Privacy Specialist? Eccoci!

PRIVACY SPECIALIST? ECCOCI!

Gentili Clienti,

siamo lieti di informarvi che ben tre collaboratori di Studio Amorini, nel mese di dicembre 2019, hanno superato l’esame per il conseguimento della qualifica di “SPECIALISTA PRIVACY” relativo alla figura professionale ai sensi della norma UNI 11697:2017 ed in accordo al Reg. UE 679/2016 (GDPR), partecipando ad un corso di formazione di 24 ore, riconosciuto da AICQ SICEV ai fini dell’iter di certificazione del personale e prerequisito per coloro che vogliono conseguire la qualifica di Data Protection Officer (DPO). La norma ISO 11697:2017: Profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza, certifica le competenze relative alla figura del “Privacy Specialist”, ossia quella figura che coadiuva il Titolare del trattamento nella definizione di un sistema che sia in grado di tutelare i dati personali. Ricordiamo che tra le attività svolte dal Privacy Specialist vi è il compito di: informare e fornire adeguata consulenza in materia di privacy; supportare gli incaricati nella verifica della corretta applicazione del sistema implementato e suggerire eventuali aggiornamenti necessari derivanti dalla costante evoluzione del panorama normativo in tema di Privacy. Questo riconoscimento è, di fatto, la prima certificazione che, in ambito Privacy, grazie al superamento di una prova scritta, attesta e garantisce le competenze di tali figure. Il riconoscimento di questa figura professionale, inoltre, è il primo step necessario per poter intraprendere il percorso formativo previsto per coloro che sono intenzionati a svolgere l’attività di Data Protection Officer (DPO).

Il raggiungimento di tale obiettivo è il risultato di un percorso formativo avviato negli anni passati, nella consapevolezza che il mondo della Privacy richieda competenze specializzate per poter erogare consulenza qualificata ai nostri Clienti.

Nell’ottica della Gestione del Rischio d’Impresa Studio Amorini ha attiva una assistenza continua per i propri Clienti, in grado di garantire una consulenza professionale, aggiornata con le evoluzioni normative ed interpretative e finalizzata a tutelare le imprese dai Rischi in materia di Privacy.

 

Per ogni necessità o richiesta potete contattarci telefonicamente al numero 0364.538077 oppure all’indirizzo mail: info@studioamorini.it.