ISO 50001: INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

ISO 50001: INCENTIVI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

 

Regione Lombardia ha approvato un bando per l’assegnazione di contributi destinati alle PMI, con lo scopo di incentivare la realizzazione delle diagnosi energetiche, l’adozione di un Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001 e la relativa certificazione.

Le risorse stanziate per il bando sono complessivamente pari a euro 2.271.132 di cui il 50% regionali e il 50% dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Il contributo è finalizzato a coprire il 50% delle spese ammissibili per la realizzazione di diagnosi energetiche o per l’adozione del Sistema di Gestione dell’Energia ISO 50001 in ognuna delle sedi operative in cui la PMI svolge la propria attività, fino ad un massimo di 10 sedi operative.

I costi finanziati sono tutte le spese sostenute per:

  • la realizzazione delle diagnosi energetiche
  • l’attuazione di un SGE conforme alla norma ISO 50001
  • l’ottenimento della Certificazione ISO 50001

Le spese ammissibili non potranno superare l’importo di:

  • € 10.000 per ciascuna diagnosi energetica
  • € 20.000 per l’adozione di un SGE ISO 50001

Pertanto, il contributo massimo che potrà essere riconosciuto ad ogni azienda sarà pari a:

  • € 5.000 per ogni diagnosi energetica
  • € 10.000 per ogni adozione del sistema di gestione ISO 50001

La domanda di contributo potrà essere presentata dal 28 settembre 2016 esclusivamente on-line.

L’assegnazione del contributo avverrà secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

 

 


Per informazioni contattateci allo 0364 538077 oppure all’indirizzo mail:

info@studioamorini.it